fbpx
Bomarzo
Bomarzo (VT) è un parco naturale abitato da numerose sculture in basalto risalenti al XVI secolo che ritraggono animali mitologici, divinità e mostri.

Fu ideato dall’architetto Pirro Ligorio, uno dei più grandi architetti Italiani della seconda metà del 1500 (ha realizzato anche Villa D’Este e partecipò al completamento di San Pietro dopo la morte di Michelangelo) su commissione del Principe Pier Francesco Orsini.

Su una superficie di circa 3 ettari in un bosco di conifere e latifoglie sono state costruite un grande numero di sculture di varia grandezza, e di edifici, scavati sugli enormi blocchi di pietra vulcanica presenti numerosi nella valle.

 

Ingresso del Parco

Ingresso del Parco

 

 

Le ipotesi sulle ragioni della costruzione di una struttura monumentale di questo tipo sono state diverse: sembrano legarsi alla necessità del Principe Orsini di trovare consolazione al dolore per la morte della moglie, Giulia Farnese, a cui ha dedicato “Il Tempio”, altri hanno parlato di puro piacere personale e dei visitatori destato dal senso di meraviglia.

Le iscrizioni sui monumenti disorientano e stupiscono e forse proprio questo era lo scopo di tanta abilità e maestria. Un’iscrizione recita:

 

Bomarzo

Bomarzo

 

 

« Voi che pel mondo gite errando vaghi di veder meraviglie alte et stupende venite qua, dove son facce horrende, elefanti, leoni, orchi et draghi. »

La sensazione costante è quella della sorpresa e dello smarrimento, sapientemente ricercata e realizzata con opere quali la Casa Pendente: costruita su un sasso, che le conferisce l’aspetto pendente, all’interno gli ambienti hanno pendenza opposta a quella esterna. Poi l’Orco, l’Elefante, il Drago, Ercole e Caco, le Sfingi che accolgono all’ingresso il visitatore su cui è scolpita l’iscrizione:

Tu ch’entri qua pon mente parte a parte e dimmi poi se tante meraviglie sien fatte per inganno o pur per arte.

La magia ha avuto inizio e non resta che incamminarsi alla scoperta del“Sacro Bosco” delle statue.

  INFORMAZIONI UTILI

Comune di Bomarzo

Via Borghese, 10 – 01020 Bomarzo (VT)
Tel. +39 0761 92402
Sito web: www.bomarzo.net
Email: [email protected]