IL FASCINOSO CASTELLO DI DUINO E LA LEGGENDA DELLA DAMA BIANCA

Postato su Giugno 24, 2019, 4:33 pm
6  minuti

Un’irripetibile esperienza da vivere nel Friuli per conoscere la storia del Castello di Duino e la leggenda della Dama Bianca

di Giada Carboni

Il Castello di Duino si erge a strapiombo sul mare nel golfo di Trieste, a circa 25 chilometri dal capoluogo friulano, e si distingue per il biancore del suo marmo illuminato dal sole. Costruito nel 1389, è oggi un complesso costituito dalla struttura principale immersa in un vasto parco e circondato dai ruderi del vecchio castello, dalle pertinenze della casa della cuoca e della portineria, dai due edifici nominati Manzo 1 e 2 e da un moderno edificio per congressi.

Castello di Duino - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti-i-diritti riservati

Castello di Duino – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti-i-diritti riservati

Passato di mano in mano a nobili famiglie del tempo, dal 1875 è di proprietà della famiglia Von Thurn und Taxis che ha reso disponibile l’accesso al pubblico dal 2003. L’entrata è presso la portineria e la visita si esegue attraversando le circa venti sale che costituiscono gli interni del Castello e l’imperdibile Scala del Palladio. Dai bastioni si può ammirare lo spettacolare panorama mozzafiato della splendida vista sul golfo di Trieste.



Castello di Duino - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti-i-diritti riservati

Castello di Duino – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti-i-diritti riservati

Il percorso prevede anche la visita ai ruderi del vecchio castello e la passeggiata per il parco, luoghi che hanno visto nel corso dei secoli l’alternarsi di personaggi illustri accolti in questa fascinosa dimora. Oltre al pianista Franz Liszt, di cui si conserva in una sala il forte-piano del 1810, vi soggiornarono fra gli altri John Strauss, Gabriele D’Annunzio, Sissi l’imperatrice d’Austria e il poeta boemo Rilke che qui compose le Elegie Duinesi.



Castello di Duino - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti-i-diritti riservati

Castello di Duino – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti-i-diritti riservati

Ciò che però ha reso particolare il Castello di Duino è la leggenda della Dama Bianca che si tramanda dal medioevo. Si narra che nel vecchio castello vivesse un cavaliere malvagio e geloso che scaraventò in mare la sua consorte, la castellana Esterina da Portole, chiamata “dama bianca”. L’accecante gelosia era dovuta alla lunare lucentezza della pelle della fanciulla, che si trasformò poi in pietra. Infatti una roccia che abbaglia in mezzo alla vegetazione sullo strapiombo è quasi inquietante per l’eccessiva somiglianza al fantasma della Dama Bianca.

Leggende e storie dunque che hanno reso il Castello di Duino così incantevole da invitare a trascorrervi un’indimenticabile esperienza.

Castello di Duino: La Dama Bianca - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti-i-diritti riservati

La Dama Bianca – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti-i-diritti riservati

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI