fbpx
Teatro Taormina
Teatro di Taormina o Teatro Antico: la denominazione varia ma il connubio tra arte e storia permane

Il Teatro di Taormina, anche conosciuto come Teatro Antico, è stato costruito dai greci nel III secolo a.C. Nonostante ciò, il suo aspetto rimanda allo stile romano perché i romani, apportarono numerose modifiche alla struttura e al suo utilizzo. A partire dal II secolo d.C. Inoltre, è grazie al ritrovamento di un tempietto, collocato sulla cavea, e alcune scritte incise sulla roccia, tra cui quella del nome Filistide, moglie di Ierone II, tiranno di Siracusa, a confermare la data della sua fondazione.
Il Teatro dispone di un diametro di 109 metri ed è diviso in tre parti: la scena, nonché il luogo in cui recitano gli attori; l’orchestra, collocata tra scena e cavea, è considerata la parte più bassa della costruzione e in antichità era riservata a coloro che facevano da accompagnamento musicale alle commedie e tragedie; infine la cavea, vale a dire la platea odierna, situata sulla collina. Di grande rilievo erano le colonne, tutte in stile corinzio, che dovevano essere disposte rispettando due ordini. Oggigiorno molte di esse sono state utilizzate per la decorazione di palazzi e chiese. In aggiunta, il Teatro in passato poteva accogliere 10000 spettatori, diversamente da oggi in cui può arrivare solamente a 4500, e ognuno beneficiava della struttura ottimale godendo di un’ottima visuale ed acustica. 

La perla del Mediterraneo è figlia dell’epoca greca, creata per accogliere spettacoli teatrali e musicali; con l’inizio dell’era romana il suo destino viene sottoposto a modifiche divenendo culla delle venationes, ossia lotte tra gladiatori e ferie. Le modifiche apportate fecero sì che il teatro perdesse la sua natura originaria, così come la sua armonia e raffinatezza, trasformandosi in arena.

La grandiosità del Teatro di Taormina è dovuta, oltre che alla sua struttura, al panorama sbalorditivo, visibile dalla cavea, al museo dell’Antiquarium, i Giardini Naxos e l’Etna. 

Ancora oggi il Teatro di Taormina, grazie alla sorprendente acustica, viene scelto per la messa in scena di spettacoli e concerti, soprattuto durante il periodo estivo. Tra le manifestazioni più riconosciute vi è il Taormina Film Fest.

In conclusione, le vacanze al mare sono il pretesto per staccare dalla routine e rilassarsi, ma una tappa per toccare con mano le radici del genere umano è decisamente inevitabile. 

 

Taormina - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti-i-diritti riservati

Taormina – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti-i-diritti riservati

  INFORMAZIONI UTILI

Comune di Taormina

Corso Umberto I, 217 – 98039 Taormina
Tel. +39 0942 6101
Sito web: www.comune.taormina.me.it

Email: [email protected]