Le Terme di Saturnia, un’oasi di relax

Postato su Dicembre 22, 2019, 7:05 pm
8  minuti

Le Terme di Saturnia, in provincia di Grosseto, sono tra le terme più grandi d’Europa e hanno una storia che risale fino agli etruschi

di Erika Pomella

Le Terme di Saturnia sono un tempio dedicato al benessere che difficilmente ha bisogno di presentazioni. Il complesso termale si trova nel comune di Manciano, a pochi chilometri da Saturnia, in provincia di Grosseto. Per chi è alla ricerca di una vacanza votata al relax o ha bisogno di staccare la spina dai ritmi serrati della vita quotidiana, le Terme di Saturnia sono la scelta ideale.

 

Terme di Saturnia- © Vaghis - Viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Terme di Saturnia- © Vaghis – Viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Le sue acque sulfuree sgorgano da un’unica fonte da tempo ormai immemore: il ritmo è quello di 500 litri al secondo con una temperatura che non scende mai sotto i 37.5 gradi centigradi. La presenza di questa fonte termale era già nota agli antichi etruschi che ne giustificarono l’esistenza narrando della rabbia del Dio Saturno che, in preda ad una furia cieca, lanciò un fulmine che spaccò in due la Terra, lasciando uscire acqua calda e sulfurea. Il luogo dove il dio sfogò il suo disprezzo per la razza umana votata solo alla guerra è quello che, oggi, è chiamato Piscina Sorgente.

 

Terme di Saturnia- © Vaghis - Viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Terme di Saturnia- © Vaghis – Viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Le Terme di Saturnia sono tra le più grandi d’Europa e le sue acque hanno una fama decisamente positiva, grazie anche alla presenza di sali minerali che aiutano l’organismo umano a lasciarsi andare alla più meravigliosa senso di benessere, mentre la pelle ne esce naturalmente levigata, senza bisogno di dover necessariamente ricorrere a interventi estetici. Tra gli altri benefici che l’acqua delle Terme potrebbe portare c’è anche quella di agire come anti-inffiamatorio sull’apparato muscolare, rilassando i nervi tesi. Depura i polmoni dalle scorie dell’inquinamento, aiutando anche a migliorare la respirazione e può ridurre anche i dolori osteoarticolari. Va sottolineato che tutti i trattamenti termali offerti dalle Terme di Saturnia sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale. 

 

Terme di Saturnia- © Vaghis - Viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Terme di Saturnia- © Vaghis – Viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

A fare da sfondo alle Terme c’è la Valle di Saturnia che permette al complesso di essere circondata da sfumature verdi che secondo la cromoterapia è il colore perfetto per dipingere la calma e la serenità. Si può quindi scegliere di stazionare nella parte esterna della struttura, lasciandosi cullare dall’abbraccio della Maremma e dal gorgoglio dell’acqua, oppure si può scegliere di provare uno dei tantissimi servizi SPA e Benessere. SPA e Golf Resort, infatti, è una struttura di lusso, premiata con le cinque stelle: vi basti sapere che il campo di Golf porta impressa la firma del famoso architetto Ronald Fream, dello studio GolfPlan, in California. Nella SPA potrete dedicarvi ai massaggi, all’ attività fisica, ai trattamenti di bellezza in stanze che al comfort hanno unito anche un’estetica non solo rilassante, ma anche di sicuro fascino. 

Le Terme di Saturnia hanno a disposizione anche camere d’albergo per poter godere a pieno della straordinaria accoglienza dello staff e bar e ristoranti per poter recuperare energie. Vale sicuramente una visita il Bistrot e il Patio delle Terme, che offre colazioni, pranzi, merende e aperitivi a bordo piscina. Infine un’iniziativa molto carina è il Picnic Therapy: secondo alcuni studi riportati anche sul sito ufficiale delle Terme di Saturnia, il contatto diretto con la natura porta ad abbassare i livelli di stress e depressione. E quale modo migliore di rapportarsi a Madre Natura se non con un bel picnic?

Terme di Saturnia- © Vaghis - Viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Terme di Saturnia- © Vaghis – Viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

 

Le Terme di Saturnia offrono anche varie fasce e possibilità di prezzo ai propri clienti: per chi è interessato al solo accesso alle Terme con piscine all’aperto, idromassaggi e percorsi vascolari il prezzo varia tra i 23 e i 26 euro. Chi invece aspira al pacchetto massimo spenderà sui 115 euro. Il pacchetto comprende non solo l’accesso alle Terme e alla Sorgente, ma anche alla Sauna, all’Area Relax Climatizzata, l’Area Solarium, l’Area Realz con tisaneria. Sono inclusi inoltre molti servizi: lettino e ombrellone, accappatoio, telo e ciabatte, drink a bordo sorgente, servizio Car Valet e isola di riservatezza.

L’apertura invernale va dal 4 Novembre al 31 Marzo, con orario dalle 9.30 alle 17 e possibilità di entrata pomeridiana a partire dalle 13. L’orario estivo, invece, parte dal 1° Aprile e arriva al 1° Novembre e va dalle 9.30 alle 19. Anche in questo caso c’è la possibilità dell’entrata pomeridiana, a partire però dalle 14.

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI