FRIULI-VENEZIA GIULIA, A BORDO DI UN QUAD

Postato su Novembre 05, 2016, 1:46 pm
5  minuti

Un’avventura a bordo di un quad, lungo i sentieri sterrati, in un affascinante territorio non molto frequentato del Friuli Venezia Giulia

di Carmen Sergi – Carlo Di Marco

Siete indecisi tra una moto o una macchina per fare un viaggio lungo sentieri sterrati? Allora noi abbiamo la soluzione per voi: il quad, o più propriamente quad-bike, che è una sorta di moto con quattro ruote ed un potente motore, capace di attraversare anche percorsi accidentati.

Il tour in quad

Il tour in quad

La nostra avventura si è svolta nel Friuli-Venezia Giulia, un affascinante territorio non tanto frequentato come i più blasonati Trentino o Valle D’ Aosta ma non meno bello e affascinate. È ricco di sentieri selvaggi, che si prestano per effettuare una bellissima gita in quad.

Una volta saliti in sella sembra di essere in moto, ma su quattro ruote. È un’esperienza adatta a tutti, dal pilota più esigente al neofita, e anche alle famiglie con i bambini.

Abbiamo percorso strade strette tra boschi e vigneti con all’orizzonte le Valli del Natisone e il Monte Matajur. Il divertimento era nei punti in cui la strada era maggiormente sterrata, dove si poteva apprezzare pienamente l’ebrezza della guida in quad. Una volta finito il giro avremmo voluto ricominciare subito. È divertente da guidare anche se la strada è fangosa o sulla neve.

È stato emozionante godere degli splendidi paesaggi collinari e montuosi del Friuli a bordo di un mezzo originale, spassoso, in grado di superare ogni ostacolo e allo stesso tempo sicuro e comodo. Se siete degli incurabili romantici potrete osservare l’emozionante panorama e le bellezze sui sentieri, con la possibilità di fermarvi per scattare delle foto da portare come ricordo.

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI