Please Enable JavaScript in your Browser to visit this site

ASCOLTA L'ARTICOLO

i Questo audio è generato in automatico ed è letto da una voce neurale, per cui potrebbero esserci dei difetti di pronuncia o intonazione.
Attraversare in punta di penna l’Italia. Ripercorrerne i simboli seguendo il ritmo delle filastrocche, che hanno il potere di raggiungere in leggerezza grandi profondità, grazie al suono delle rime

Il Molise non esiste?
Non esiste affermazione più triste!
Il suo capoluogo è un ottimo esempio
di come negare sia davvero uno scempio

 

Culla e patria degli antichi sanniti
di cui ancora ricorrono i riti
accoglie il robusto Castello Monforte
inespugnabile simbolo forte

 

Campobasso cambia ed evolve negli anni
ma è sempre verace senza affanni né inganni
volto antico nel centro medievale
nel borgo murattiano ha sembianza attuale

 

Poi c’è Villa De Capoa coi suoi giardini
16.000 metri quadrati per grandi e piccini
E cosa dire dei suoi tredici Misteri?
I campobassani ne vanno ben fieri

 

Campobasso, città elegante e gentile
in ogni sua via si dipinge con stile
affermazione più vera dell’audace Molise
ha ambizioni brillanti e decise

  SCOPRI IL PROGETTO

Se sei un Comune, un’istituzione culturale, un ente turistico e vuoi saperne di più,visita la pagina dedicata al progetto
CLICCA QUI

Oppure contattaci ai seguenti recapiti

Tel.: +39 0645653191
Mail info@vaghis.it