COTICHE E FAGIOLI

Postato su Maggio 15, 2017, 12:53 am
5  minuti

Ci troviamo a Bagnoli del Trigno, un bellissimo paesino in provincia di Isernia in Molise ed entriamo nella cucina di Rita. Vediamo che sta cucinando? Cotiche e fagioli.

di Boris Gagliardi

Questa volta il nostro naso ci ha portato in Molise in uno dei suoi borghi più incantevoli. Dalla finestra della cucina di Rita si vede il Castello posto in alto. Qui d’inverno fa freddo, tira un vento gelido. La gente si chiude spesso in casa e le donne preparano dei piatti speciali, tipici della cucina povera che hanno sfamato generazioni e generazioni di piccoli contadini. Un riuscito matrimonio tra la carne di maiale ed i fagioli.

cotica e fagioli

Dosi ed Ingredienti:

600 g di fagioli cannellini, 300 g di cotiche, 50 g di pancetta, prezzemolo, aglio, cipolla, 300 g di pomodori pelati.

Preparazione:

Mantenere a bagno per circa 10 ore 600 g di fagioli cannellini (o di altra varietà). Scolarli e versarli in un tegame capiente possibilmente di coccio. Ricoprire con acqua tiepida e cuocere per circa due ore a fuoco lento salandoli a piacere a circa 20 minuti dal termine della cottura.

In una casseruola far cuocere nella giusta quantità di acqua salata e per circa 20 minuti 300 g di cotiche ben pulite.

Scolarle e tagliarle a listarelle, quindi rimetterle nel tegame con acqua fredda e fate cuocere per circa 1 ora e mezza.

In un altro tegame preparate una salsetta con una manciata di prezzemolo, aglio euna cipolla di media grandezza tagliata finemente, la pancetta tagliata a dadini e un cucchiaio di sugna o olio.

Fare rosolare per prima la cipolla, aggiungere 300 g di pomodori pelati e due mestoli di brodo di carne. Salare e pepare a piacere.

Quando la salsetta sarà cotta versate il tutto insieme ai fagioli nel tegame di coccio e fate ulteriormente cuocere per altri 15 minuti.

Buon appetito!!!