CESENATICO: META DI VACANZE E CULTURA SULLE SPONDE ADRIATICHE

Postato su Febbraio 22, 2019, 1:23 am
9  minuti

Cesenatico, conosciuta come città turistica vacanziera, racchiude in sé un ricco patrimonio artistico e culturale

di Katherine Marotta

Cesenatico è una splendida cittadina di porto sulla riviera Adriatica Romagnola, anticamente costruita per dare alla vicina città di Cesena uno sbocco sul mare. Nei primi anni del XVI secolo Leonardo Da Vinci progettò interventi migliorativi all’approdo, oggi conosciuto con il nome di Porto Canale Leonardesco. Esso rappresenta l’emblema dell’identità marinara ed attira l’attenzione di numerosi visitatori da tutto il mondo.

Cesenatico – Vaghis viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Casette su due piani, tipiche dei pescatori, e paesaggi suggestivi carichi di storia caratterizzano il centro di Cesenatico che si dirama proprio dal Porto Canale. Passeggiando tra le vie del centro si potrà respirare l’atmosfera delle antiche tradizioni marinare ma anche la cultura più moderna di questo borgo.

Cesenatico il Porto Canale Leonardesco - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Cesenatico il Porto Canale Leonardesco – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

 

Tra i numerosi luoghi di interesse a Cesenatico ricordiamo il Museo Galleggiante della Marineria, con i suoi bragozzi e le coloratissime vele al terzo e la sezione a terra che ospita oggetti, documenti e strumenti d’uso della marineria. All’interno del museo, inoltre, hanno luogo diverse manifestazioni, tra cui feste e sagre gastronomiche, come ad esempio la Cuccagna dell’Adriatico, il Presepe della Marineria e molte altre ancora.



Cesenatico Museo Galeggiante della Marineria

Cesenatico Museo Galeggiante della Marineria

Particolarissima è la Piazzetta delle Conserve dove si possono ancora oggi ammirare le ‘Conserve’: si tratta di grandi vasche circolari costruite in pietra, con una profondità e un diametro di circa 5 metri. Alla fine del secolo scorso venivano usate dai pescatori per l’antica conservazione del pesce. Esse venivano riempite di neve presa dalle colline circostanti e, per proteggerle, venivano isolate con della paglia per evitare che l’aria calda vi entrasse. Oggi, in questo luogo, viene allestito il mercato e sono organizzati eventi musicali serali.

Cesenatico: Piazzetta delle Conserve

Cesenatico: Piazzetta delle Conserve

Tra le tappe da non perdere vi sono anche Casa Museo Marino Moretti, Casa Marco Pantani e le chiese di San Giacomo e San Giuseppe.

Cesenatico offre divertimenti e soggiorni diversificati che soddisfano grandi e piccini. Se durante l’arco della giornata si possono trascorrere momenti rilassanti, di sera la città si anima di feste ed eventi che vanno avanti ad oltranza e in cui l’allegria è assicurata.



La spiaggia di Cesenatico costituisce il fiore all’occhiello della città: una lunga costa sabbiosa di sette chilometri dai fondali bassi, perfetta per tutte le età ed anche molto sicura per le famiglie con bambini piccoli.

Il Grattacielo di Cesenatico funge da baricentro visivo tra la spiaggia di Levante, fino a Valverde e Villamarina, e quella di Ponente, fino a Zadina Pineta che offre un fresco relax sotto l’ombra dei pini.

Cesenatico: il Grattacielo – Vaghis viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Appena dietro la spiaggia di Cesenatico, si estende una rete di viali alberati, ideali per passeggiate a piedi, in bicicletta o magari in tandem. La passeggiata del lungomare di Viale Carducci è certamente da non perdere, specie al tramonto, quando le ombre si allungano e creano un’atmosfera unica.

Cesenatico: La spiaggia - Vaghis viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Cesenatico: La spiaggia – Vaghis viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Oltre al mare, Cesenatico offre anche due ampi parchi: il parco di Levante, di recente realizzazione, alle spalle di Valverde, con piante autoctone di questo litorale e il parco di Ponente, riconosciuto come una vera e propria oasi naturale. Sempre a Ponente è situato inoltre il parco Aquatico di Atlantica, meta ambita dai più piccoli ma non solo.

Non finisce qui, perché un altro cavallo di battaglia di Cesenatico è indubbiamente la cucina: tra ristoranti, trattorie, pizzerie, chioschi e rosticcerie non c’è che l’imbarazzo della scelta! L’ospitalità Romagnola provvederà ad offrire sempre il meglio ai suoi visitatori. Tra l’ampia scelta non bisogna dimenticarsi di assaporare i piatti tipici della cucina marinara.

Cesenatico: Parco Aquatico di Atlantica - © www.atlanticacesenatico.com

Cesenatico: Parco Aquatico di Atlantica – © www.atlanticacesenatico.com

La spensieratezza continua nei numerosi locali notturni, come street bar e club, accompagnati da musica di ogni genere. Inoltre, le Balere, che ancora sopravvivono in questa parte dell’Italia, conservano tutta la poesia dei film Felliniani portando avanti la tradizione del Folk e del Liscio Romagnolo.

Per questi e molti altri motivi che scoprirete solo visitando Cesenatico, si può concludere definendola come una delle perle della riviera romagnola. Preparatevi ad un soggiorno indimenticabile in questo borgo di mare che rimarrà nel vostro cuore.

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI