GIFFONI VALLE PIANA: UN’OASI TRA CINEMA E LEGGENDA

Postato su Aprile 28, 2019, 2:13 am
6  minuti

Giffoni è un comune divenuto famoso per il festival del cinema omonimo, che vi sedurrà con la sua storia e la sua arte

di Erika Pomella

A poco più di mezz’ora di macchina dalle spiagge di Salerno, Giffoni Valle Piana è un piccolo gioiello incastonato in un contesto naturale da mozzare il fiato: abbracciata da montagne e coperta da un manto verde e rigoglioso, Giffoni è divenuta famosa per via del Festival del Cinema omonimo che vi si svolge ogni anno nel mese di Luglio. Nei mesi più caldi dell’anno, questo comune dedito soprattutto all’agricoltura si colora delle voci dei giovanissimi spettatori a cui il festival è dedicato, con un blue carpet che negli anni si è riempito dei volti più amati del mondo del cinema e delle serie TV, come il Tom Felton di Harry Potter o il Kit Harington di Game of Thrones.

Giffoni Valle Piana - © Vaghis - viaggi & turismo Italia Tutti i diritti riservati

Giffoni Valle Piana – © Vaghis – viaggi & turismo Italia Tutti i diritti riservati

Con una lunga storia alle spalle e vittima per ben due volte degli assalti dei Romani, Giffoni ha una grandiosa offerta d’arte e di storia da offrire al turista che sceglie di lasciare le grandi città per perdersi nei colori e nei profumi di questo piccolo centro, composto da tredici frazioni.



La prima che si incontra, venendo da Salerno, è la frazione di Santa Maria A Vico: qui potrete vedere il Tempio che leggenda vuole fosse quello costruito dalle mani di Giasone stesso mentre affrontava il mondo sconosciuto alla ricerca del famoso Vello D’Oro. Secondo alcune testimonianze, inoltre, il nome Giffoni nascerebbe proprio da questa costruzione, anche perché Giffoni è considerata la Terra del Tempio.

Giffoni Valle Piana: Tempio di Santa Maria A Vico - © Vaghis - viaggi & turismo Italia Tutti i diritti riservati

Giffoni Valle Piana: Tempio di Santa Maria A Vico – © Vaghis – viaggi & turismo Italia Tutti i diritti riservati

Ma la frazione che proprio non potete perdervi è quella di Mercato, quella cioè che si identifica con Giffoni Valle Piana. È nel cuore di questa frazione che ha luogo il festival del cinema. Qui potrete vedere una delle piazze più belle della Campania, la Piazza Mercato, che torreggia al centro della frazione, splendendo con la sua fontana realizzata a partire da un disegno di Vanvitelli.



Ma la vera meraviglia di Giffoni Valle Piana è sicuramente il Convento di San Francesco, struttura del trecento che durante il Festival ospita le cene di giornalisti e addetti ai lavori. Sebbene il convento abbia un’architettura quasi minimale, il suo fascino è pressoché irresistibile.

Giffoni Valle Piana: Convento di San Francesco

Giffoni Valle Piana: Convento di San Francesco

Al suo interno ci sono frammenti di affreschi dal grande valore artistico, ma la struttura a due piani riesce a togliere il fiato per i suoi archi interni, con fari che illuminano le piccole volte, creando un contrasto che, di notte, sotto il cielo estivo che sovrasta il cortile, rende il luogo veramente magico.

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI