MADONNA DI CAMPIGLIO: IL GIOIELLO DELLE DOLOMITI

Postato su Giugno 02, 2019, 2:34 am
5  minuti

Madonna di Campiglio è una località nota per i suoi impianti sciistici e l’aria pura che irretì persino la principessa Sissi

di Erika Pomella

Madonna di Campiglio, città in provincia di Trento, è un vero e proprio gioiello naturalistico che si trova nel cuore della Val Rendena, a più di mille e cinquecento metri sul livello del mare. Abbracciata dalle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai di Adamello e Presanella, Madonna di Campiglio è forse la meta più nota di tutto il Trentino-Alto Adige, grazie ai suoi sessanta chilometri di piste che la rendono il centro sciistico più battuto d’Italia. Non a caso è qui che si svolgono le gare di slalom della Coppa del Mondo dello sci alpino.

Madonna di Campiglio - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Madonna di Campiglio – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Tuttavia non lasciatevi ingannare dalle punte innevate di questo gioiello delle Dolomiti, perché Madonna di Campiglio ha un fascino incredibile anche durante i mesi più caldi, quando il sole e i vasi di fiori appesi ai balconi delle case dei circa ottocento abitanti, la rendono un set perfetto per le vacanze estive.



Madonna di Campiglio - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

La piazza principale – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

Che siate appassionati di escursioni, trekking o che abbiate semplicemente voglia di aggirarvi per la località in calzoncini e bicicletta, Madonna di Campiglio ha tutto quello che vi potrà servire. Una meta estiva, dunque, perfetta per chi non è particolarmente amante del mare e preferisce invece la sana aria di montagna. Aria molto amata anche dalla principessa Sissi che, insieme al suo consorte l’imperatore d’Austria, era solita visitare questi luoghi insieme alla nobiltà austriaca che si muoveva al seguito di Francesco Giuseppe d’Austria.

Madonna di Campiglio: Lago di Nambino - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Lago di Nambino – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati



Tra le visite che vi consigliamo di non perdere c’è quella ai cinque laghi di origine glaciale che sono nelle vicinanze: Gelato, Ritorto, Nero, Nambino e Serodoli. Ma la vera meraviglia di queste terre è il Parco Naturale di Adamello Brenta, pieno di sentieri e percorsi che potrete fare a piedi per godere a pieno degli scorci offerti dalle Dolomiti di Brenta, divenute patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

Madonna di Campiglio: Dolomiti di Brenta - © Vaghis - viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati

Dolomiti di Brenta – © Vaghis – viaggi & turismo Italia – Tutti i diritti riservati

PER ALTRE INFO  CLICCA QUI