fbpx
Rocchetta a Volturno
Rocchetta a Volturno è un cristallo poliedrico: tra natura e architettura, tradizione artistica e musicale

Rocchetta a Volturno è un comune italiano in provincia di Isernia. La sua struttura è articolata su due piani: Rocchetta Alta, anche conosciuta come Vecchia e arroccata sulla montagna in quanto in passato deteneva una funzione difensiva, e Rocchetta Nuova, invece posizionata ad un’altitudine inferiore. La prima Rocchetta citata è stata oggetto di studi archeologici condotti da studiosi della British School nel 1980, i quali hanno scoperto, attraverso l’analisi del territorio in cui sorgeva il monastero di San Vincenzo e il vicino fiume Volturno, che la zona era cosparsa di resti risalenti alle epoche tardo romana e alto medievale, periodo a cui hanno fatto risalire l’inizio degli insediamenti, e mura catalogate tra il XVIII e il XIX secolo. 

 

Rocchetta a Volturno

Rocchetta a Volturno

 

Un’altra perla della località molisana, è l’Abbazia di San Vincenzo al Volturno. La costruzione di quest’ultima è situata nel XVIII secolo, precisamente nel 703 d.C., ed è stata avviata e portata a termine da tre monaci beneventani, nonché i fondatori dell’ordine di San Vincenzo Minore. La struttura è figlia del tempo. Ha conosciuto dinastie, tra cui i Longobardi di Benevento, i Franchi e i Carolingi, ha visto la nascita dei ducati e ha vissuto i dolori e le ristrutturazioni dovuti alla Prima e alla Seconda Guerra Mondiale. 

 

Rocchetta a Volturno: Abbazia di San Vincenzo al Volturno

Rocchetta a Volturno: Abbazia di San Vincenzo al Volturno

 

Come anticipato, anche la natura possiede un ruolo determinante nell’arroccata località in provincia d’Isernia. Proprio a Rocchetta a Volturno scorre il più grande corso d’acqua dell’Italia Meridionale, sia per le dimensioni del suo bacino, che per la lunghezza. La ragione per cui è stato deciso di evidenziare tale particolare, oltre che per il suo incanto, è dovuto anche al fatto che l’acqua di tale corso viene impiegata per la produzione di energia elettrica nell’Alta Valle del fiume Volturno. 

 

Rocchetta a Volturno: Alta valle del fiume Volturno

Rocchetta a Volturno: Alta valle del fiume Volturno

 

I cultori della bellezza concorderanno su quanto sia suggestivo andare alla ricerca e alla scoperta di meraviglie e particolarità che sembrano non finire mai. A Rocchetta a Volturno i protagonisti sono anche gli alberi secolari. Difatti, questi ultimi simboleggiano la forza della natura che da secoli si riproduce resistendo al trascorrere del tempo. La grandiosità degli alberi risiede nel fatto che conservano segreti di innumerevoli generazioni e se potessero parlare svelerebbero tante di quelle cose che, nel bene o nel male, potrebbero dare un nuovo assetto alla dimensione odierna. 

Ci sarebbero ancora altre curiosità da rivelare, ma lasciate che sia lo spirito d’avventura a guidarvi per nuovi “sentieri”.

  INFORMAZIONI UTILI

Comune di Rocchetta a Volturno

Piazza San Domenico, 5 – 86070 Rocchetta Nuova IS
Tel. +39 0865 955200
Sito web: www.comune.rocchettaavolturno.is.it