fbpx
Venzone - © Vaghis - Viaggi & turismo Italia - Tutti i diritti riservati
Venzone, lo scrigno che custodisce il patrimonio storico-artistico del Friuli-Venezia Giulia

 

Venzone, tra i Borghi più Belli d’Italia, possiede una caratteristica che gli ha portato la nomina di Monumento Nazionale a partire dal 1965: si tratta dell’unico borgo fortificato del Friuli-Venezia Giulia risalente al XIV secolo e quindi all’epoca medievale. Inoltre, nella metà degli anni Settanta del XX secolo, Venzone è stata distrutta dal terremoto. Con coraggio e pazienza i suoi abitanti, nel giro di vent’anni, hanno ricostruito il piccolo borgo tentando di riprodurre l’effetto originario e quindi riposizionando ogni pietra al suo posto grazie all’aiuto di reperti fotografici.

 

Venzone

Venzone

 

 

Tra le bellezze più rinomate di Venzone, vi imbatterete nel Duomo di origine romana e gotica. All’interno di questo spettacolare monumento dalle pietre bianche e grigie, che culmina in un tetto aguzzo e composto di tegole marroni, è possibile visitare la Cappella di San Michele. Quest’ultima ha preso forma nel 1200, ma attualmente è celebre per essere la sede delle famose Mummie di Venzone, qui depositate per le ottime condizioni ambientali di cui dispone l’edificio e quindi la presenza di una muffa che fa sì che i tessuti dei defunti si mantengano senza putrefarsi. 

Il centro storico di Venzone accoglie numerosi palazzi, come il Palazzo Comunale e palazzo Radiussi, accomunati da uno stile gotico e risalenti al periodo compreso tra il 1400 e il 1600, palazzo Orgnani Martina, oggi sede di esposizioni, e palazzo Pozzo. In questo caso vi troverete di fronte un palazzo nobiliare del 1800 con annessi i resti della Chiesa di San Giovanni Battista, che riportano costantemente alla mente i danni provocati dal terremoto del 1976.

 

 

Venzone: Duomo

Venzone: Duomo

 

 

Altri monumenti degni di nota e caratteristici del borgo in questione sono le chiese. Tra queste, la prima in classifica la Chiesa dei Santi Anna e Giacomo costruita tra il X e l’XI secolo e che ha rappresentato una tappa importante durante il periodo dei pellegrinaggi a Santiago di Compostela. La Chiesa di Santa Caterina presenta al suo interno una realtà piuttosto macabra, visto che nel sacrato era stato istituito il cimitero degli appestati, e al contempo affascinante per la presenza di un affresco che raffigura le nozze mistiche di Santa Caterina d’Alessandria. Infine la Chiesa di San Bartolomeo, costruita più recentemente, precisamente agli inizi degli anni Novanta del XX secolo in seguito al fenomeno sismico che azzerò l’esistenza del borgo, e che oggi costituisce la parrocchia del luogo. 

 

 

 

 

Venzone: Il Municipio

Venzone: Il Municipio

 

 

Venzone è anche il luogo in cui vengono organizzati numerosi eventi come feste e sagre. La più famosa è la festa della zucca ad ottobre. Quest’ultima ha raggiunto la sua ventottesima edizione e dura per ben due giorni; giorni di spettacoli e animazioni che ricordano il Medioevo, spettacoli di giocolieri e mangiafuoco, concorso delle zucche e degustazioni di piatti a base di zucca nelle taverne tipiche. Un’ottima occasione per divertirsi e testare i sapori locali. 

Venzone, il borgo che ha dimostrato che tutto è possibile!

  INFORMAZIONI UTILI

Comune di Venzone

Piazza Municipio, n° 1 – 33010 VENZONE (UD)
Tel. +39 0432 985266
Sito web: www.comunedivenzone.it

Email: [email protected]

I Borghi più belli d'ItaliaI Borghi più belli d’Italia

Via Ippolito Nievo 61, Scala B
00153 Roma

Tel. +39 06 4565 0688
Sito web: www.borghipiubelliditalia.it

Email: [email protected]