PARCO DELL’ETNA, A BORDO DEL PARAPENDIO

Postato su Gennaio 01, 2017, 1:30 pm
5  minuti

Volare con il parapendio sulla Sicilia, ammirare dall’alto lo stupendo Parco dell’Etna, la meravigliosa Taormina, la costa della Scala Dei Turchi, e molto altro.

di Carmen Sergi – Carlo Di Marco

Siamo stati in Sicilia, nell’area naturale protetta del Parco dell’Etna, per provare un’avventura davvero unica: esplorare questo meraviglioso angolo d’Italia dall’alto, a bordo di un parapendio.

Lo abbiamo provato in tandem, accompagnati da un bravissimo pilota istruttore. Dopo un mini corso di utilizzo ed esserci ben imbragati al parapendio, abbiamo fatto una piccolissima corsa e lanciati verso il cielo.

Il volo in tandem

La prima sensazione è particolarissima: si viene spinti su dal vento… Non un rumore di motori, solo vento che accarezza il corpo. Pochi istanti di esitazione per cercare di capire come sia possibile volare in quel modo, e subito gli occhi cominciano a guardare lo spettacolo che si presenta, a riempirsi di stupore e bellezza.

Vedere dall’alto la Sicilia, le coste, le montagne, il mare, la natura e la storia è veramente bellissimo. Sembra di vivere un incantevole sogno ma poi il vento ti risveglia e la realtà è ancora più sorprendente; così, mentre planiamo dolcemente, ammiriamo lo stupendo Parco dell’Etna, la meravigliosa Taormina che ci fa tornare indietro nel passato con i suoi templi, la costa della Scala Dei Turchi, i bellissimi laghetti di Avola, la spiaggia dei Conigli e l’isola di Vulcano. Tutto questo si può fotografare per portare con voi ricordi unici e indelebili.

PER ALTRE INFO CONSULTA IL SITO: www.etnafly.com