RAFTING ALLE CASCATE DELLE MARMORE

Postato su Marzo 28, 2017, 2:50 am
7  minuti

Fare rafting alle Cascate delle Marmore: un’esperienza unica e altamente adrenalinica, svolta in assoluta sicurezza, lungo il fiume Nera, per oltre 3 km.

di Carmen Sergi 

Eravamo circa una decina di persone, un gruppo di amici composto sia da donne sia da uomini. Erano settimane che discutevamo su cosa fare e dove

Cascata delle Marmore

Cascata delle Marmore

andare a passare una delle domeniche di giugno. Avevamo voglia di fare qualcosa di diverso, di praticare uno sport “estremo”, ma in tutta sicurezza e di stare immersi nella natura. Dopo giorni e giorni in cui ci arrovellavamo il cervello senza giungere a una decisione comune, ecco la proposta: «Andiamo a fare rafting alle Cascate delle Marmore! Da Roma si raggiungono facilmente e non sono molto lontane, giusto un’oretta e mezza di auto.»

Dopo aver quindi convinto gli unici due scettici, abbiamo contattato il Centro Canoa e Rafting “le Marmore” e prenotato.

Cos’è il rafting? È uno sport d’acqua che si pratica in montagna e consiste nell’affrontare una discesa fluviale o un torrente su un gommone chiamato raft, che può ospitare fino a otto persone, le quali devono usare le pagaie per guidare. Il rafting si distingue in soft o hard, ciò dipende dal tipo di discesa che si affronta e dal grado di difficoltà.

Rafting alla cascata delle Marmore

Rafting alla cascata delle Marmore

L’attività scelta da noi è stata quella hard in quanto non avevamo bambini con noi. Abbiamo vissuto un’esperienza unica e altamente adrenalinica, svolta in assoluta sicurezza. La discesa che dura circa 40 minuti, parte da sotto la Cascata delle Marmore e percorre il fiume Nera per oltre 3 km. È davvero entusiasmante! Si alternano momenti eccitanti, in cui c’è la necessità di essere iperconcentrati, a momenti di calma, in cui ci si può rilassare e godere la natura che scorre davanti a te. Finita l’avventura è possibile rifocillarsi nei caratteristici ristorantini dove si possono degustare le tipicità umbre.

Questo posto merita di essere visitato per il rafting, per le cascate delle Marmore e per le specialità enogastronomiche. Che ne pensate? Vi convince? Sotto potete trovare il modo di contattare coloro che si occupano del rafting alle Cascate delle Marmore.

PER ALTRE INFO CONSULTA IL SITO: www.raftingmarmore.com

LEGGI ANCHE: LA CASCATA DELLE MARMORE: LA POTENZA DELL’ACQUA

Poco distante da Terni, nella Valnerina, c’è una delle cascate più famose d’Italia: la Cascata delle Marmore. Natura, relax, escursionismo, rafting e passeggiate romantiche.